Panoramica

ReHome è una piattaforma tecnologica che opera nell’ambito della riabilitazione nei deficit cognitivi e nelle lesioni cerebrali nei contesti delle demenze lievi (o in fase iniziale), della Malattia di Parkinson e dell’Ictus.

ReHome è in grado di integrare le diverse componenti dei bisogni riabilitativi, quali quelli motori (recupero di postura, cammino, funzionalità arti superiori) e cognitivi (apprendimento, memoria, linguaggio ecc.), in un contesto di servizi di continuità assistenziale a basso costo, tramite applicazioni di tele-medicina, tele-monitoraggio e tele-riabilitazione. Gestiti da un contact-center specializzato, permettono quindi una razionalizzazione delle risorse e agevolando l’interazione e la comunicazione tra servizi sanitari/riabilitativi e pazienti.

ReHome si pone come un’evoluzione e un miglioramento dei sistemi di sanità digitale attualmente esistenti, proponendo un modello di gestione del paziente basato realmente sulla sua centralità e fortemente integrato in tutte le sue componenti (approccio di tipo sistemico).

Progetto

ReHome – Riabilitazione motoria e cognitiva

Cliente

Progetto realizzato nell’ambito del bando Piattaforma tecnologica “Salute e Benessere”, grazie al co-finanziamento del POR FESR e del POR FSE Piemonte 2014-2020

Attività svolta

Sviluppo piattaforma; sviluppo suites di esercizi con navigazione 360

In collaborazione con: